Archive for July, 2013

h1

Video Sky: news di cronaca, politica, economia, calcio

July 11, 2013

Video Sky: news di cronaca, politica, economia, calcio e tanto altro – Sky TG24 – Sky

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza.

Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password

E’ stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.

 Fonte:  video.sky.it /news/polit ica/lintervista_di_maria_latella_a_beatrice_lorenzin/v164026.vid

h1

Marco Damu, patron dei Piani, locali di cuore

July 11, 2013

Marco Damu, patron dei Piani, locali di cuore sardo ai Parioli, cerca di regalare qualcosa di nuovo ai suoi clienti.

Si prende l’aragosta e la si cuoce al vapore di verdure.

A seguire, insalata con patate bollite a cubetti, pomodori di qualità croccante a fettine, coste di sedano, rondelle di cipolla rossa di Tropea, basilico, spicchi di arancia, il tutto amalgamato con emulsione di olio, sale, aceto e il corallo della testa delle aragoste.

MILANO – Il caso Ruby e quello che è successo attorno alle serate ad Arcore di Silvio Berlusconi…

 Fonte:  ilmessaggero.it /RISTORANTI/ricetta_catalana_crostacei_pesce/notizie/298238.shtml

h1

e scavare in un complesso intreccio di storia,

July 11, 2013

e scavare in un complesso intreccio di storia, mitologia e antropologia. Nell’età neolitica, gli abitanti delle capanne erano soliti appendere sull’uscio della porta corna di animali, simbolo di potenza e fertilità.

Nella mitologia greca si narra invece che il padre degli dei, Zeus, per ringraziare le ninfe Adrastea ed Io che l’avevano cresciuto a riparo dal padre a Crono e nutrito col latte della loro capretta Amaltea, donò loro un il corno che Amaltea si ruppe battendo contro un albero, dal quale sarebbe apparso tutto quello che le ninfe avessero desiderato (ancora oggi la cornucopia viene considerata simbolo di buon augurio e abbondanza).

Ma attenzione: per funzionare deve essere un dono (la fortuna va augurata!), deve essere in corallo (questa pietra rara e preziosa veniva associata col potere di scacciare malocchi e proteggere le donne incinte) e deve essere concavo così da essere al suo interno riempito di sale.(Il corno ben conosciuto a Napoli rappresenta il fallo di Priapo, dio della prosperità e protettore dal malocchio e dall’invidia.

Solo Napoli, che di antico ellenismo è intrisa, continua a mantenere vivo il vero significato esoterico delle corna, e se ne dovrebbero accorgere tutti i napoletani che, per sottintendere la poca virilità e potenza altrui, pronunciano la parola “scurnacchiato”, cioè senza corna.

 Fonte:  napoli.com /viewarticolo.php?articolo=39671