Archive for March, 2009

h1

Imbavagliata e legata: muore 80enne rapinata

March 23, 2009

Catanzaro – Una donna di 80 anni, Antonia
Critelli, è stata trovata morta nella sua
abitazione di viale Pio X, a Catanzaro. Il cadavere della donna è stato ritrovato, questa mattina, dal figlio: era distesa sul
letto, imbavagliata e con le mani e le gambe legate. Sul letto
sono state trovate anche tracce di sangue. Sul posto è
intervenuta la polizia.
Al momento non è stato ancora accertato se la donna sia
morta soffocata o per un malore.

Le cause dell’aggressione Potrebbe essere stato un tentativo
di rapina a causare la morte della
Critelli.
L’abitazione dell’anziana è stata messa a soqquadro ed i
malviventi avrebbero portato via del denaro. Per entrare nella
casa, al sesto piano, i rapinatori avrebbero utilizzato
un’impalcatura sistemata per lavori di ristrutturazione del
palazzo. Il figlio della donna – cosi come trapela dalle prime
informazioni – come ogni mattina si è recato dalla madre e l’ha
trovata distesa sul letto e con le mani e le gambe legate.
Sul posto sono intervenuti gli uomini dell polizia di Stato e
della Squadra mobile per gli accertamenti, oltre che il medico
legale nominata dal pm di turno della Procura della Republica che
dovrà accertare le cause della morte che ancora sono ignote.

Allarme lanciato dagli operai L’allarme è stato lanciato dagli operai che questa
mattina, poco dopo le 8, hanno notato la finestra rotta. Sul
posto sono al lavoro gli agenti della polizia scientifica della
questura di Catanzaro ed i poliziotti della squadra mobile.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=338457

Advertisements